Stampa questo articolo

Il Veneto ha scelto una donna per la sfida delle Regionali

Giornata di festa e di armonia per il PD Veneto, è stata quella che si è svolta a Padova per le elezioni del Segretario Regionale il 15 Novembre. Un lungo applauso è stato rivolto a Felice Casson quando si è insediato quale presidente dell’assemblea. La stima reciproca ha caratterizzato gli interventi dei due contendenti Rosanna Filippin e Andrea Causin.

Rosanna Filippin

Rosanna Filippin

Dopo un excursus sulla campagna congressuale, i due candidati hanno affrontato i problemi del paese, trovandosi concordi nel formare un Pd più forte, aperto a tutte le forze che si rivedono nel programma del PD e radicato sul territorio. Causin rispettando il volere dell’elettorato delle primarie, ha chiesto che non si effettuasse la votazione e si procedesse alla proclamazione di Rosanna Filippin Segretario. L’approvazione dell’assemblea è stata sottolineata da un applauso, che si è ripetuto con emozione quando i due contendenti si sono abbracciati dopo che nel suo discorso il neo Segretaria ha indicato Andrea quale vice. Un vero esempio di democrazia eleggere il Segretario, democrazia il rispettare l’indicazione degli elettori, unità vedere i tre contendenti confrontarsi per tre mesi con il massimo rispetto. A questo tipo di politica non eravamo più abituati.


Comments are closed.